LA SOCIETA’ TICOPTER

La società Ticopter sa. è attiva nel campo delle barriere stradali dal 2004, ha al suo attivo lo sviluppo ed il brevetto della barriera metallica a profilo New Jersey.  Inoltre ha progettato 30 tipologie di barriere in collaborazione con altre società come Marcegaglia s.p.a., Autostrade per l’Italia s.p.a. e Profilafroid.
Grazie alla grande esperienza maturata in questo settore e nella realizzazione di crash test ha individuato una richiesta da parte del mercato di un manufatto rispondente ai requisiti sopra indicati.
Nella costante specializzazione delle attività produttive TICOPTER  utilizza, oltre a personale interno, molte risorse esterne rappresentate da officine, laboratori ed artigiani sia per la realizzazione dei prototipi sia per la produzione in serie dei propri sistemi.
Nel  progetto “TUBE” la TICOPTER si pone come coordinatore di tutte le risorse e sviluppatore. Il coordinamento e la gestione del progetto sono stati affidati all’ing. Mauro Monteleone che possiede tutte le competenze tecnico-normative necessarie al progetto in questione.

L’ATTENUATORE TUBE

E’ stata realizzata  una famiglia di “attenuatori d’urto” ai sensi della norma comunitaria 1317 parte 3 per coprire tutte le tipologie richieste (velocità 50, 80, 100 e 110 km/h , con capacità re-direttive e non re-direttive).
Una nuova tecnologia che porta allo sviluppo di una famiglia completa di dispositivi attenuatori :
– per urti frontali;
– per urti frontali e laterali;
– per inizio tratta di barriera;
– per stazioni di pedaggio autostradali;
– per protezione laterale gallerie.

L’attenuatore “Tube” al momento dell’impatto si ritrae, scorrendo su una rotaia, e i suoi elementi telescopici rientrano uno dentro l’altro: così, attraverso la compressione dell’aria, l’autoveicolo viene fermato senza danni all’abitacolo. Quindi possiamo dire che questo dispositivo non è solo un attenuatore, ma è anche un ammortizzatore d’urto con l’innovativa possibilità di essere riposizionato e riutilizzato dopo l’impatto.